Richiedi gratis un preventivo

Centro Culturale Polivalente di Cattolica

Logo del Centro Culturale Polivalente

Progetto

Il Centro Culturale Polivalente in Piazza della Republica, è un complesso di edifici progettati da Pier Luigi Cervellati, architetto ed urbanista di fama internazionale.

Assimetria del Centro Polivalente

Nel primo quarto della struttura ha sede la Biblioteca comunale, seguita dal Teatro e edifici di pubblico utilizzo che circondano l’enorme piazza.

Nell’ultima parte, si trova il palco all’aperto, dove si tengono manifestazioni e grandi concerti estivi come ad esempio quello di Pino Daniele, Pooh, De Gregori e la trasmissione televisiva “Bellissima”.

Biblioteca

L’ingresso alla biblioteca è libero e gratuito e, di norma, l’impianto è aperto tutti i giorni feriali dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 19,30.
La biblioteca raccoglie circa 22.000 volumi, prevalentemente in lingua italiana, ed ha un carattere di informazione generale.

Interno della biblioteca

Apprezzabile la sezioni periodici che conta piü di 250 testate e relative raccolte.
Tra i fondi speciali della biblioteca è da segnalare quello paraletterario, cresciuto a margine del MystFest (Festival Internazionale del Giallo e del Mistero, nato nel 1981 sulle ceneri del premio letterario ‘Gran Giallo Città di Cattolica’): comprende manoscritti e romanzi polizieschi, saggi e riviste, fumetti ed è in continuo incremento.

Un altro nucleo documentario è rappresentato dal ‘Fondo della grafica di pubblica utilità’, che raccoglie manifesti italiani e stranieri dagli anni ‘70 ad oggi e produce ogni due anni una manifestazione.

Anche l’archivio fotografico della biblioteca è di un certo interesse: conta circa 6000 immagini della zona dal 1870 agli anni ‘50.

Articoli Correlati:

Biblioteca di Cattolica

Estate in biblioteca

Inserito il: 05-07-2016

La Biblioteca Comunale di Cattolica non va in vacanza è aperta tutto l'anno per cittadini e ospiti.

Visualizza tutti gli articoli della categoria BIBLIOTECA

Mediateca

Sono a disposizione dell’utente diversi media: supporti audio, video, Cd Rom, Intemet, banche dati. 5 postazioni multimediali e 16 audiovisive individuali.
Attualmente la dotazione comprende, circa 3683 videocassette (film, documentari, teatro, conferenze, seminari), 800 LP (musica classica, jazz), 733 Compact Disc (musica classica, jazz, musica leggera, world music), 782 audiocassette, 139 Cd Rom (Enciclopedie, dizionari, corsi di lingue, arte, leggi d’Italia, Bibliografia nazionale, Spoglio periodici).
Tutte le iniziative prodotte dal Centro Culturale Polivalente vengono videoregistrate ed è possibile richiedere la duplicazione.

Teatro della Regina

Teatro della Regina di CattolicaProgettato da Pier Luigi Cervellati nel 1984, il nuovo teatro di Cattolica e’ un tipico “teatro all’italiana”, il primo costruito ex novo in Italia nel dopoguerra.

Tecnologie d’avanguardia, tre ordini di palchi, 600 posti, un capace ridotto per convegni e conferenze.

Inaugurato il 14 gennaio 1996 con un concerto del soprano Katia Ricciarelli, il Teatro della Regina e’ il primo teatro-teatro progettato e costruito ex novo in Italia nel dopoguerra. Realizzato in tempi da record, solo nove anni – se si considerano gli anni necessari per il semplice ripristino di un teatro nel nostro paese il nuovo teatro di Cattolica si offre come simbolo dell’impegno che la città riserva alla cultura come strumento di crescita civile.

La pianta del teatro della Regina ripropone lo schema classico a ferro di cavallo, tipica dei teatri detti all’italiana.

I due ordini di palchi, coronati da un capiente loggione, da considerarsi in realtà come un terzo ordine di palchi, abbracciano la platea fasciata di legni biondi, il cui impegno rende l’acustica semplicemente perfetta.

L’architetto Pier Luigi Cervellati ha saputo coniugare con estrema eleganza e modernità lo schema base del teatro all’italiana con la funzionalità e la versatilità richiesta ad una moderna “macchina per spettacoli”.

Il teatro dispone di 700 posti, altri 200 sono ricavati nel lussuoso ridotto sottostante, sede di incontri e concegni.
Il palcoscenico, largo 12 metri e profondo 10, è dotato di un “golfo mistico” capace di ospitare orchestre fino a 50 elementi.
La particolarità del “golfo” è quella di essere mobile e di poter essere elevato al livello del palcoscenico aumentandone notevolmente la superfice.
Arredi, tende e poltrone, di un bel colore smeraldo, sono firmate in esclusiva dalla prestigiosa ditta Frau.

Piazza della Repubblica

La Piazza della Repubblica è stata pensata per ospitare grandi manifestazioni come concerti, teatro all’aperto, spettacoli. Tra i più famosi ricordiamo il concerto di Pino Daniele, lo spettacolo teatrale del gruppo musicale “Stomp” e la trasmissione “Bellissima” di Scotti.

In essa hanno luogo anche le feste dell’istituto comprensivo di Cattolica in occasione delle vacanze natalizie e l’arrivo della Befana.

Eventi

Teatro di Cattolica

Il primo teatro costruito ex novo nel dopoguerra italiano, è stato innaugurato nel 1996 ed ha ospitato prestigiosi nomi dello spettacolo, da Katia Ricciarelli ad Alessandro Preziosi, ma anche numerosi artisti internazionali. È anche location per convegni, conferenze ed eventi cittadini. Aperto tutto l'anno, il Teatro è facilissimi da raggiungere, a pochi passi dalla stazione e a soli cinque minuti dal casello autostradale.


Gli eventi in programma aCattolica a Natale e Capodanno

Manifestazioni di Natale e Capodanno 2017

Inserito il: 21-11-2016

Natale e Capodanno a Cattolica. Scopri gli eventi nel nutrito programma pensato per le festività natalizie. Da Natale alla Befana... tutti i giorni, iniziative, eventi e manifestazioni per grandi e piccini.

manifestazioni di settembre 2016

Manifestazioni di settembre

Inserito il: 01-09-2016

L'elenco completo di tutte le manifestazioni in programma a settembre

Rex Iuba il romanzo di Stefano Medas

Inserito il: 13-07-2016

Visualizza tutti gli articoli della categoria COMUNE DI CATTOLICA

Fonti

Le descrizioni sono tratte da “Cattolica”di Marcello Di Bella e Lucia De Nicolò, 1985, Guideverdi Maggioli Editori.