ANIMÆ di Guerrino Bardeggia

ANIMÆ di Guerrino Bardeggia
Sab 16 Dic
/
Dom 24 Mar

ANIMÆ di Guerrino Bardeggia sarà alla Galleria Santa Croce di Cattolica dal 16 Dicembre 2023 al 24 Marzo 2024

Il Natale “culturale” della Regina si impreziosisce quest’anno di una retrospettiva dedicata ad uno degli artisti del territorio più rinomati, amati e conosciuti: Guerrino Bardeggia.

La Galleria Santa Croce e il Museo della Regina di Cattolica, sono lieti di ospitare dal 16 dicembre alle ore 18:00 la mostra ANIMÆ di Guerrino Bardeggia, a cura di Lara Badioli.

ANIMAE è una celebrazione di ciò che è stato creato dall’artista gabiccese durante la sua vita, partendo dagli albori dei suoi studi e terminando con l’apice della sua poetica.

L’esposizione ha volutamente un titolo in latino, traducibile con “Anime”.
La retrospettiva ha l’obiettivo infatti di esprimere un tributo “all’anima di Guerrino Bardeggia”, a quasi vent’anni dalla sua morte.

La mostra dedica maggiore spazio all’ultima fase della sua produzione artistica, in cui protagonisti sono collage che riproducono visioni metafisiche.
Sono 80 le opere esposte: dai disegni realizzati in età giovanile ai piatti maiolicati e incisi con punta di diamante; dalle sculture in terracotta policroma agli oli che rappresentano il proposito artistico più energico.

La mostra sarà aperta al pubblico dal venerdì alla domenica dalle 16:00 alle 19:00, fino al 24 marzo 2024

Ingresso libero e gratuito

Eventi e visite guidate

14 gennaio 2024, alle ore 17:00
“Alla ricerca dell’oltre: Guerrino Bardeggia visionario”,
intervento di Alessandro Giovanardi – Museo della Regina.
3 marzo 2024, ore 17:00, visita guidata a cura di Alessandro Giovanardi
17 marzo, ore 17:00, visita guidata a cura di Lara Badioli.

Chi è Guerrino Bardeggia?

Pittore, disegnatore, ceramista e scultore, Guerrino Bardeggia è nato a Gabicce Mare (Pesaro-Urbino) il 10 ottobre 1937. La sua formazione si è consolidata presso la Scuola del Libro di Urbino. L’artista ha esposto in spazi prestigiosi in Italia e all’estero.
Nel 2014, presso Castel Sismondo a Rimini, gli è stata dedicata, a dieci anni dalla morte, un’amplissima retrospettiva: Poemi del fuoco e della luce.
Da gennaio 2015 esiste un’esposizione permanente di venti opere, Dipingere il canto, a Palazzo Mondadori Segrate, Milano.
A maggio 2019 l’Amministrazione Comunale di Gabicce Mare gli ha dedicato una grande esposizione stabile di 135 piccole e medie opere presso il Palazzo Municipale (Tra cielo e mare).
I cataloghi inerenti all’Inferno di Dante sono stati richiesti, e ogni volta esposti, dalla Società Italiana Dantesca di Firenze.
Bardeggia ha vinto oltre 500 premi, da segnalare il premio Ignazio Silone nel 2002.
È stato investito del titolo di Cavaliere Ufficiale della Repubblica Italiana.
Ha ricevuto da Papa San Giovanni Paolo Secondo la Benedizione Apostolica ed è stato nominato Commendatore dell’Ordine di San Gregorio Magno.

ANIMÆ ti aspetta alla Galleria Santa Croce di Cattolica!

Occasioni imperdibili per ANIMÆ di Guerrino Bardeggia

Ecco le offerte dal 16 Dicembre 2023 al 24 Marzo 2024 a Cattolica!

Non perderti le novità di Cattolica! Iscriviti alla nostra newsletter mensile