Richiedi gratis un preventivo

Sergio Mazzoni

Sergio MazzoniSergio Mazzoni, cineamatore

Sergio Mazzoni è stato un cattolichino che ha amato Cattolica con la mente non meno che col cuore.

Vincitore di numerosi premi per cineamatori in molti concorsi, dal 1970 ha registrato centinaia di ore che raccontano la storia di Cattolica, la storia che non annoia, la storia che emoziona e fa venire la pelle d’oca; tutto questo materiale si trova in 5 preziose videocassette, dove Sergio Mazzoni ha sintetizzato 30 anni di riprese e centinaia di ore di lavoro, asciutte, senza la pesantezza della retorica.

Scomparso il 27 agosto 2001 a 73 anni, era cugino di Elvino Galluzzi, un altro dei grandi cantori di questa città. Fu perito chimico, buon calciatore da giovane, prima daziere, poi all’Ufficio delle Imposte Dirette, la passione per la cinepresa risaliva alla fine degli anni ’60.

Ha sempre girato in super8 per poi riversare in cassetta.

Il suo filmissimo è “T’arcord?” di cui egli stesso diceva: ‘E’ unico. Narra i giochi dei poveri, tipo la mandorlina, ad esempio. Il film è una scusa per riportare a galla i nostri ricordi. Insomma, attraverso l’occhio si vuole far suscitare qualcosa’. “T’arcord” è stato proiettato 3 anni fa alla Civica Università. Fu un grande successo. Gli altri temi trattati nelle 5 videocassette sono: “La funtena”, “La febbre del mattone”, “L’abilità d’un barbier”, “Muré”, “festeggiamenti campionato ’78/79”, “La piaza dal marchè”, “La vecia Catolga”.

Tutti questi documenti sono di grande interesse, sia per la nostra biblioteca cittadina, sia per chi vuole rivivere e godere le memorie del nostro passato.

La Piazza di Rimini – Giornale di Cattolica

(Foto – Archivio fotografico Centro Culturale Polivalente di Cattolica)