Stagione 2015-2016

Spettacoli in programma

Il 5 novembre 2015

Giovedì 5 novembre 2015 – Don Giovanni, un mito senza tempo, estremamente moderno; di Molière di e con Alessandro Preziosi con Nando Paone e con Lucrezia Guidone, Barbara Giordano, Roberto Manzi, Daniele Paoloni, Daniela Vitale, Matteo Guma traduzione e adattamento Tommaso Mattei produzione TSA Teatro Stabile D’Abruzzo / KHORA.TEATRO


Il 30 novembre 2015

Lunedì 30 novembre 2015 – È l’amore il tema fondamentale del personaggio e della tragedia di Fedra che andrà in scena lunedì 30 novembre 2015. Andrea De Rosa, ispirandosi alla Phaedra di Seneca, interpreta l’amore come qualcosa da cui si viene posseduti, un virus che inizia a riprodursi nel corpo senza il nostro assenso. Di fronte a questo personaggio e alla sua tragedia, in questo consiste ancora oggi la sua attualità, siamo costretti a indietreggiare, ad abbandonare le nostre superficiali certezze di uomini moderni per porci, ancora una volta, la domanda che Platone pose nel suo indimenticabile Simposio: che cos’è l’amore, chi è Eros?


Il 6 febbraio 2016

Sabato 6 febbraio 2016 – Uno spettacolo nostalgico e surreale, ferocemente sereno, un teatro che riflette su se stesso, dove gli attori usano il proscenio per dialogare con il pubblico, dove l’illusione e gli artifici vengono alla fine sempre svelati, dove ilarità e commozione si danno insieme, dove i clown non incarnano la stupidità degli eroi perdenti, ma la loro fragilità: questi gli elementi di Bianco su Bianco, che la Compagnia Finzi Pasca porterà, dopo esibizioni in tutto il mondo, anche a Cattolica.


Il 12 marzo 2016

Sabato 12 marzo 2016 – Due grandi artisti, la prosa e la musica: questi gli ingredienti de La Regina Dada, uno spettacolo surreale, in cui il celebre pianista Stefano Bollani darà corpo ai vari fantasmi che dialogano con la protagonista, che ha il volto, la voce e la fisicità dell’attrice e danzatrice Valentina Cenni.


Il 23 marzo 2016

Mercoledì 23 marzo 2016 – Sarà Joseph Conrad, con I Duellanti, a coronare la prosa. Sul palco, Alessio Boni e Marcello Prayer, ufficiali dello stesso esercito, la Grande Armée di Napoleone Bonaparte. Per motivi a tutti ignoti si sfidano continuamente in duelli, senza che nessuno conosca le origini di questo odio. Proprio per il mistero che riescono a conservare, i due diventano famosissimi in tutta l’armata: non tanto per i meriti sui campi di battaglia, quanto per l’eroica fedeltà alla sfida reciproca, che li accompagnerà per vent’anni, fino alla tenzone decisiva. Un’opera che racconta di un mondo in rapida estinzione, e al tempo stesso un capolavoro dell’assurdo.


Il 22 gennaio 2016

Venerdì 22 gennaio 2016 – Una grande novità di questa stagione l’eccezionale serata di musica, con Bach Sanssouci. Le Sonate per flauto e pianoforte di Bach eseguite da un duo d’eccellenza, il pianista iraniano Ramin Bahrami, considerato tra i più interessanti interpreti bachiani contemporanei, e il flautista Massimo Mercelli.


Il 18 febbraio 2016

Giovedì 18 febbraio 2016 al Teatro della Regina di Cattolica Don Chisciotte combatte l’angoscia e l’incertezza di tempi rozzi e confusi, restando fedele ai suoi sogni e al suo codice morale. Il lavoro si sviluppa su musiche spagnole dal XVII secolo ad oggi e su composizioni del finlandese Kimmo Pohjonen.


Il 5 marzo 2016

Sabato 5 marzo 2016 – Atmosfere della musica sudamericana, sabato 5 marzo 2016 quando, con Miticotango, sulle note dei tanghi più celebri, in un percorso che va da Gardel a Piazzolla passando per le contaminazioni varie che questo genere ha attraversato, Adrian Aragon e Erica Boaglio accompagnati dal Quintetto i Fiori Blu, trasporteranno il pubblico in un emozionante viaggio da Buenos Aires a Parigi, toccando i più celebri brani che hanno fatto la storia di questa danza.


Il 18 marzo 2016

Venerdì 18 marzo 2016 – Divertimento e spettacolarità allo stato puro saranno gli ingredienti di ElectriCity, che venerdì 18 marzo 2016 sarà portato in scena dall’Evolution Dance Theatre, la Compagnia che la scorsa stagione ha ipnotizzato il pubblico di tutta Italia con effetti speciali e acrobazie volanti! Una Città Elettrica, contenitrice ed evocatrice di forza ed energia in movimento. Un’atmosfera onirica con nuovissime e vibranti coreografie, accese nei colori e nei toni immaginifici; uno scenario tecnologico, capace di stupire e sorprendere. Sempre alla ricerca di una libertà espressiva ed eclettica, capace di coniugare pluralità di ricerche legate alla tecnologia, alla danza, al suono e al colore.


Il 27 novembre 2015

Venerdì 27 novembre 2015 – Sarà Michele Foresta, in arte Mister Forest, a dare il via libera alle risate quando, venerdì 27 novembre 2015, porterà sul palco del Teatro della Regina il suo Motel Forest, che più che un luogo fisico rappresenta uno stato della mente, un porto franco dei sentimenti, un luogo dove ai sogni piacerebbe trasformarsi in realtà, nel quale tutto è permesso tranne che dormire. Oltre che dall’angosciante e corruttibilissimo portiere di notte, il motel è frequentato da pittoreschi ed improbabili personaggi i quali altro non sono che sfaccettature della stessa, surreale personalità. Tra i clienti più assidui e indesiderati c’è un mago che utilizza gli avventori a mo’ cavie per i suoi empirici e stralunati esperimenti.