Richiedi gratis un preventivo

In bicicletta per le nostre montagne

Itinerario cilistico Bellaria - San Leo - Carpegna - Santarcangelo - Bellaria

Itinerario ciclistico
Bellaria – San Leo – Carpegna – Santarcangelo – Bellaria

In questa guida quello che si presenta può essere considerato il “tappone”, per le sue caratteristiche di montagna, con salite impegnative.

E’ un percorso lungo, che attraversa luoghi ricchi di storia, di panorami spettacolari, comunque sempre su strade asfaltate e ben curate.

Si parte da Bellaria per andare a Savignano e a Ponte Verucchio dove ci si innesta sulla “Marecchiese per risalirla sino a Pietracuta. Fino a questo punto potevamo definirlo un tracciato pianeggiante. Ma ecco le salite, ed ecco anche i numerosi posti di ristoro in luoghi suggestivi.

Consigliamo la sosta nei paesi antichi. Lo spettacolo di S. Leo rapisce lo sguardo, ma si sale ancora sulla Carpegna, tra affascinanti panorami verdi, ora aspri ora dolci per tornare un poco giù verso Pennabilli, un altro paese assai bello.

Altimetro percorso Bellaria - San Leo - Carpegna - Santarcangelo - Bellaria

E’ ora della discesa su Novafeltria, e poi su Ponte Verucchio, dove voltiamo per Santarcangelo.

L’ultimo tratto lo percorriamo verso Torre Pedrera, verso il mare e di qui ritorniamo a Bellaria.

II “tappone” vale il consiglio di sostare, dopo le salite, rifocillarsi, godersi le bellezze ambientali e storico- artistiche, e di fare un pò di attenzione nelle discese.

Queste sono le “nostre montagne”, subito a ridosso della Riviera, in luoghi abitati da migliaia di anni la cui natura vogliamo salvaguardare, come le testimonianze storiche, artistiche, create dagli uomini nei secoli.