Richiedi gratis un preventivo

Contorni della Cucina Tipica di Cattolica

Pomodori al grate

 

  • Cipolline in padella

Ingredienti (4 persone)

600 gr. di cipolline, 50 gr di pancetta affumicata, burro, olio, salvia, rosmarino, sale

Preparazion:

In una padella far rosolare la pancetta tagliata a dadini con olio e burro.
Unirvi le cipolline sbucciate, lasciarle insaporire, aggiungere qualche foglia di salvia e un rametto di rosmarino, salarle e cuocerle coperte e a fuoco lento per tre quarti d’ora circa, mescolando di tanto in tanto.

 

  • Pomodori al gratin

Ingredienti (4 persone )

4 pomodori, 1 spicchio d’aglio, 2 cucchiai di pangrattato, basilico, prezzemolo, olio, sale, pepe

Preparazione:

Tagliare i pomodori a metà, eliminare i semi e salarli un pò.
Metterli capovolti in uno scolapasta per fare perdere loro un pò d’acqua.
Tritare l’aglio con abbondante basilico e prezzemolo, unirvi il pane gratuggiato e coprire i mezzi pomodori con un pò del composto.
Disporre i pomodori in una pirofila, condirli con un filo d’olio e cuocerli in forno per un’ora circa.

 

  • Melanzane alla griglia

Ingredienti (6 persone)

6 melanzane, sale-ripieno: 50 gr di pangrattato, prezzemolo, 1 spicchio d’aglio, 2 cucchiai d’olio, sale, pepe

Preparazione:

Aprite a metà, nel senso della lunghezza, una melanzana a testa.
Cospargete le melanzane di sale e lasciatele cosi per qualche ora affinché perdano l’amaro.
Sciaquatele e incidetene la polpa trasversalmente con la punta di un coltello.
Preparate il ripieno mescolando in una terrina il pangrattato, un bel mazzo di prezzemolo, e l’aglio tritati, i cucchiai d’olio il sale e il pepe.
Sistemate questo ripieno nelle spaccature di ciascuna melanzana e cospargetene abbondantemente la superficie.
Allineatene su una griglia posta sulla brace e lasciatele cuocere per 15 minuti.

 

  • La Piadina Romagnola

Ingredienti (8 persone)

1 kg di farina, 200 gr di strutto, un pizzico di bicarbonato, latte tiepido, sale

Preparazione:

Amalgamare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un’impasto consistente, dividerlo in 8 pagnotelle, stenderle col matterello formando dei dischi dello spessore di circa 2 o 3 mm.
Cuocere le piadine sul “testo” di terracotta o di ferro (volendo sulla piastra elettrica), punzecchiandone la superficie con la punta di una forchetta.
Si mangia, piegata a metà, con salumi, formaggi, verdura e cioccolato