Cattolica mare: la bellezza della natura e molto altro

Cattolica mare… Una località balneare dove non c’è solo acqua

 

Cattolica mare: spettacolare panorama dalla Darsena

In copertina: mare di Cattolica visto dalla Darsena – Autore: PH. Paritani dall’archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini

 

Cattolica si trova in una posizione particolare: è l’ultima cittadina romagnola che confina con le Marche. Estesa lungo un suggestivo golfo falcato, protetta dalle ondulazioni dall’Appennino e posizionata al riparo della magnifica cornice di Gabicce Monte, Cattolica gode di un clima davvero unico. Proprio il clima è molto apprezzato dai turisti, dato che in estate mitiga la temperatura come se i raggi del sole fossero distribuiti in maniera graduale dappertutto, insieme a quel pizzico di vento quasi indissolubile che allevia il caldo.

Il verde delle colline circostanti confluisce una luce pazzesca al paesaggio. Panorami che sembrano essere le creazioni di un pittore, dove la pennellata più pastosa e ricca di colore dipinge le alture, insieme alle case e ai locali che ne fanno parte, mentre quella più diluita, va a sfiorare le onde invisibili del mare. Spettacoli irripetibili si innalzeranno davanti ai tuoi occhi!

 

Splendida vista di Gabicce Monte - Cattolica mare

In foto: le montagne verdi di Gabicce Monte – Autore: Thomas Galli

 

A Cattolica Mare i frangiflutti, disposti a barriera, impediscono al moto ondoso l’erosione e proteggono le spiagge. Nel tempo hanno permesso la nascita di un arenile di sabbia chiara ed estremamente sottile. Su queste solide basi, sono sorti stabilimenti balneari che anno dopo anno si sono rinnovati sempre di più arrivando a essere i migliori della penisola per i servizi che offrono.

 

Gli stabilimenti balneari “dla Catolga”

Le piscine idromassaggio con gli scivoli sono ad esempio qualcosa di assolutamente introvabile nelle spiagge di altre località balneari. Anche la gestione della spiaggia è eccellente, tra eventi, feste, iniziative organizzate per il divertimento di tutti, specialmente delle famiglie. Cattolica mare riserva un posto speciale alle famiglie. Avrai l’occasione di esplorare il mare in tutta la sua bellezza rilassandoti e godendoti il massimo dell’abbronzatura sul pedalò. Oppure potrai fare splendide gite in barca a vela, uscite col moscone o con il motoscafo. Questo è solo uno dei tanti servizi che troverai durante le tue passeggiate in riva al mare.

Piscina di stabilimenti balneari a Cattolica mare

In foto: piscina di uno stabilimento balneare di Cattolica – Autore: PH. Paritani dall’archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini

 

Cosa dire dello straordinario ed efficiente Servizio di Salvataggio della spiaggia di Cattolica, formato da uno staff di marinai abilitati al salvamento della Federazione Italiana Pallanuoto? dalla mattina al tardo pomeriggio (salvo dalle 13 alle 15, che essendo orario di pranzo è anche considerato quello di più bassa affluenza in acqua), sarai tranquillizzata dalla loro presenza su torrette poste in punti prestabiliti.

Cattolica mare è sicuro: grazie alle barriere in frangiflutto, pericoli come buche, correnti, gorghi e onde, non si creano, per cui non possono verificarsi incidenti provocati da queste condizioni. L’acqua non è alta da subito, anzi, molto lentamente il fondale degrada verso il largo, così i tuoi figli potranno divertirsi riempiendo le loro giornate di bellissimi ricordi al mare.

 

Cattolica mare e i suoi frangiflutti che proteggono la spiaggia

In figura: i frangifrutti che proteggono la spiaggia di Cattolica

 

Tante Bandiere per Cattolica

Prima di avventurarsi in mare, vanno comunque osservate e rispettate tutte le norme di sicurezza. Per questo, a seconda delle condizioni metereologiche, a riva potrai notare la presenza di tre diverse bandiere:

  • Bandiera bianca segnala che il servizio di salvataggio è operativo e che le condizioni meteo sono ottime e sicure per la balneazione e il noleggio dei natanti;
  • Bandiera rossa segnala la balneazione rischiosa per pessime condizioni meteo oppure per l’assenza del servizio di salvataggio;
  • Bandiera gialla segnala l’obbligo di chiusura degli ombrelloni a causa di forti raffiche di vento, ma è una bandiera che non compare quasi mai.

A proposito di bandiere, ma non di salvataggio, Cattolica è una delle poche città balneari che può vantare 16 bandiere blu per 16 anni di fila. Un riconoscimento davvero di qualità! La Bandiera Blu è un certificato di qualità riconosciuto alle località che tengono conto di parametri come la qualità della balneazione, la purezza delle acque, la pulizia delle spiagge e il rispetto dell’ecosistema marino. Quindi cosa volere di più?

Non sarà forse ora di tuffarsi nello splendido blu di questo mare di Cattolica?

  Richiedi gratis un preventivo!

Restiamo in contatto!
Diventa fan di Cattolica