Acquario Cattolica: lo spettacolare mondo sommerso

Hai mai pensato di esplorare una realtà surreale? Non capita spesso di fare un sogno ad occhi aperti, ma l’Acquario di Cattolica sembra essere stato progettato proprio per questo

 

Bambini in estasi all'Acquario Cattolica

In copertina: stupore e divertimento nei visi dei piccoli amici che osservano i pesci all’interno dell’Acquario di Cattolica Autore: archivio fotografico Acquario Le Navi – dall’archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini

 

Acquario di Cattolica: le origini

Quando si parla di Acquario Cattolica, si fa riferimento al il più grande acquario di tutto l’Adriatico, inaugurato nel giugno del 2000. Per diversi anni è stato famoso con il nome “Le Navi”, attribuito perché l’acquario si trova all’interno di edifici degli anni ’30, formati da profili che richiamano visivamente delle navi pronte a salpare. All’epoca, infatti, la struttura era stata creata come un’ampia colonia marina per accogliere i figli degli italiani residenti all’estero. Con un occhio di riguardo per la tradizione, per costruire l’acquario non è stato rifatto tutto dall’inizio, ma è avvenuto un restauro generale, in modo tale da poter conservare le origini. Questo rappresenta un punto importante per Cattolica: tutto il mondo attribuisce immenso valore a questo angolo di storia e tradizioni marinare.

Ora che ti ho fatto una breve narrazione della storia delle origini dell’acquario però, sono lieta di presentartelo in tutte le sue sfaccettature. I numeri parlano da soli: 100 vasche con più di 3000 esemplari diversi, sono un’ottima premessa per fare un giro all’Acquario di Cattolica! 4 percorsi sotterranei che ti regaleranno emozioni indescrivibili, si districano su una superficie di 110mila mq, dando origine a storie di creature marine tra le forme più bizzarre e le sfumature più affascinanti che ammirerai da vicino quando attraverserai i tunnel.

I 4 percorsi del parco

Il Parco è formato da 4 percorsi. Vediamoli insieme.

Percorso blu

Il percorso blu ti trasporterà nella storia del pianeta terra, aprendo la strada al Mar Mediterraneo, successivamente passando per il l’Oceano Pacifico, Atlantico e Indiano, fino alla barriera corallina del Mar Rosso, dove la tua attenzione verrà totalmente catturata da colori e sfumature di un’incomparabile bellezza. Una vasca con oltre 700mila litri d’acqua ospita diversi esemplari di squali, da quelli piccoli del Mediterraneo fino ai giganteschi squali toro provenienti dai mari dell’Africa Meridionale. I visitatori più temerari, potranno calarsi nella vasca all’interno di una gabbia fortificata per osservare ancora più vicino questi enormi predatori di oltre 3 metri.

 

Vasca con razza all'Acquario Cattolica

In figura: vasca con razza e piccoli spettatori curiosi – Autore: archivio fotografico Acquario Le Navi – dall’archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini

 

Dalla paura al divertimento si arriva giungendo tra pinguini, meduse e tartarughe. L’Asilo delle Tartarughe, area che accoglie e cura giovani testuggini, bussa nell’anima dei più sensibili e dimostra come l’accoglienza qui sia data non solo alle persone, ma anche agli animali. Terminando il percorso blu, che solitamente richiede un paio di ore di visita, arriverai ad una zona dedicata allo storione dell’Adriatico, inaugurata 3 anni fa.

Percorso verde

Il percorso verde, battezzato anche “Esotario”, rappresenta la scoperta di un altro mondo: quello di serpenti, camaleonti, tartarughe terrestri, gechi, lucertole, iguane, insetti. E’ un percorso apparentemente freddo, ma percorrendolo ti accorgerai di quanto sarà appassionante e avventurosa questa misteriosa sezione del parco.

Percorso viola

Nel coinvolgente percorso viola, popolato dagli squali, potrai curiosamente ascoltare le “conversazioni” tra gli abitanti degli abissi marini e oceanici, nella profondità delle acque, dove la propagazioni delle onde sonore è di 5 volte più veloce rispetto a quella dell’aria. Voci, bisbigli, melodie e suoni differenziano questo percorso dagli altri, rendendo complice anche l’udito dei visitatori.

Percorso giallo

Il percorso giallo è caratterizzato dalla presenza di Lontre dei torrenti orientali e Caimani nani del Rio delle Amazzoni. Per mostrarti queste creature da vicino, sono stati costruiti due habitat perfetti. E’ consigliato visitare questo percorsi durante l’ora del pasto per poter ammirare delle lontre in “modalità on”. Il percorso giallo verrà ampliato nei prossimi anni per dare spazio anche al tema di fiumi e laghi, che, seppur in minoranza (70% di acqua salata contro il 3% di acqua dolce), fanno parte della Terra.

 

Simpatiche lontre all'Acquario Cattolica

In figura: Lontre dell’Acquario di Cattolica – Autore: archivio fotografico Acquario Le Navi – dall’archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini

 

Dopo questo incredibile viaggio marino, potrai intrattenerti nel verde del parco all’uscita dalla struttura: un vasto giardino con tanti giochi, animazione, mostre, spettacoli, eventi, bar, negozi e ristoranti, ti cullerà riportandoti al mondo reale.

Lo facciamo un bel giro dei percorsi tutti insieme?

Richiedi gratis un preventivo per prenotare nell’hotel che ti ispira di più e vieni a vedere l’Acquario di Cattolica

Richiedi gratis un preventivo!
Restiamo in contatto!
Diventa fan di Cattolica