Richiedi gratis un preventivo

NETTURBIADI 2017 – Trentesima Edizione Città di Cattolica

Netturbiadi 2017: Mostra d’Arte Contemporanea Binomio Cultura ed Ambiente

Netturbiadi in arrivo a Cattolica per la trentesima volta

Netturbiadi: dal 13 al 17 Settembre ci sarà la trentesima edizione

 

La prima edizione della manifestazione Netturbiadi ebbe luogo trent’anni fa, in uno scenario in cui le gare sportive sono state lo scheletro dell’evento stesso. Ad oggi, proprio le gare sportive sono ancora un punto fondamentale su cui poggia tutta l’organizzazione. Ma non è più possibile parlare di Netturbiadi senza sottolineare l’importanza degli eventi culturali che concorrono a caratterizzare ogni singola edizione, rimarcando l’importanza della Cultura nella vita quotidiana di tutti noi, rappresentata nelle sue molteplici forme di espressione.

Quest’anno, per il trentesimo anniversario delle Netturbiadi, dal 13 al 16 Settembre, sarà possibile ammirare gratuitamente una mostra d’Arte Contemporanea itinerante, di grandissimo pregio storico e culturale, grazie al patrocinio del Museo Regionale del Lazio di Turania. L’esposizione sarà allestita presso il Centro Direzionale del Coordinamento Nazionale Circoli che avrà sede all’Hotel Kursaal, che si trova davanti Piazza I° Maggio.

I visitatori potranno ammirare circa 40 opere tra dipinti, sculture, incisioni di Artisti di fama internazionale quali De Chirico, Sironi, Annigoni, Attardi, Fazzini, Mastroianni, Masson, Mirò, Alì e Greco. Un settore specifico sarà dedicato al “Futurismo“, dalle origini ad oggi.
Sarà inoltre possibile partecipare a delle visite di gruppo accompagnati dal grande artista Silvio Amelio, scultore affermato a livello internazionale e autore dei capolavori presenti nella cappella e nella piazza Minore del convento di San Francesco di Assisi.

Qualcosa su Silvio Amelio

L’artista Silvio Amelio, originario di Taverna, e conosciuto in tutto il mondo ha regalato alla sua città 140 opere. Ad annunciarlo è stato il sindaco Sergio Abramo che ha espresso il proprio orgoglio nel recepire la proposta dell’artista, offrendo la piena disponibilità dell’amministrazione comunale nel collocare le testimonianze artistiche all’interno dei propri contenitori culturali e nelle aree pubbliche realizzando una vera e propria collezione permanente. Amelio, ha consegnato alla città alcune sue opere prestigiose come le piccole sculture dedicate a Marylin, all’Apartheid e altre alcora… Opere che al teatro sono già ampiamente apprezzate a livello internazionale.
L’artista tavernese presenta un profilo prestigioso, in quanto è già sovrintendente dei beni culturali.
Il percorso professionale di Silvio Amelio si è sviluppato partendo dalla Calabria, passando per Roma, per arrivare a New York e Toronto, auspicando che la città di Catanzaro possa trovare la migliore collocazione per opere di grande valore proiettandosi al centro del panorama internazionale.
Amelio ha ringraziato il sindaco per la grande disponibilità, visibilmente emozionato anche alla luce degli spiacevoli precedenti personali legati alla scarsa considerazione che il proprio paese d’origine ha avuto nei suoi confronti. Per l’artista, la cosa più importante è costruire nuovi ponti culturali facendo conoscere la Calabria per quello che è.

Richiedi un preventivo gratuito per la tua vacanza a Cattolica e ammira Netturbiadi!

Richiedi gratis un preventivo!

Restiamo in contatto!
Diventa fan di Cattolica