Richiedi gratis un preventivo

44esimo premio del Gran Giallo Città di Cattolica: appuntamento dal 21 al 25 Giugno 2017

Gran Giallo Città di Cattolica: ecco il 44esimo premio del 2017!

 

Mystfest 2017 - Gran Giallo di Cattolica, il manifesto

Gran Giallo Città di Cattolica: la 44esima edizione ti aspetta!

 

Il Giallo Mondadori bandisce il premio Alberto Tedeschi – Edizione 2017: 

Una grande opportunità per diventare autori Mondadori. Da quest’anno il vincitore del Premio oltre alla pubblicazione sarà contrattualizzato anche per l’uscita l’anno successivo negli Oscar Gialli da libreria!
Il romanzo vincitore sarà presentato in anteprima a Cattolica, dove il Premio è nato, a fine giugno in occasione del 44esimo Premio Gran Giallo città di Cattolica.

La storia in sintesi

Primi anni ’70…

Enzo Tortora e il responsabile dell’Ufficio Turistico locale si trovavano sotto l’ombrellone quando notarono che la lettura dei gialli era un passatempo molto diffuso tra la gente.

Nel ’73, proprio da questa illuminante intuizione, ebbe origine quella manifestazione chiamata successivamente “Gran Giallo Città di Cattolica”, un’iniziativa che aveva tra i suoi partecipante gli editori. Alberto Tedeschi, primo direttore della Mondadori, fu anche il geniale creatore della fortunata collana cui si deve il nome italiano di un genere “giallo”.

Da qui ci fu la nascita di un nuovo premio per la letteratura in Italia. Nel ’79 il Gran Giallo Città di Cattolica stava fallendo per esaurimento della formula e della gestione. Il nuovo proposito era quello di rifondare la manifestazione cambiando alcune modalità.

L’anno successivo il Comune di Cattolica creò MystFest, ossia il festival cinematografico che aveva come protagonisti i generi polizieschi e misteriosi. Le opere premiate vengono sempre pubblicate dalla Mondadori.

Dal 1993 al 1996 i vincitori vengono pubblicati nella collana Millelire di Stampa Alternativa Editrice di Marcello Baraghini. Il 1997 segna il ritorno della Casa Editrice Mondadori, ma anche l’ultima edizione del MystFest.

Nelle scorse edizioni erano state premiate anche opere edite. Tra i premiati per le opere edite spiccano Corrado Augias e Pino Cacucci. Mentre fra i premiati per gli inediti troviamo Loriano Macchiavelli, Giorgio Cremonini, Bruno Gambarotta, Carlo Lucarelli, Andrea G. Pinketts e Mario Lunetta.

Nel corso degli anni faranno parte della stessa giuria del premio molti degli scrittori premiati in compagnia di critici importanti, professori universitari, appassionati, attori ed editori.

 

…Un salto ad oggi!

Oggi la giuria è formata dagli scrittori:

Le opere partecipanti al Gran Giallo Città di Cattolica sono migliaia e arrivano da tutte le regioni italiane e perfino dall’Europa. Gli autori sono mossi e ispirati da generi horror, di fantascienza, fantapolitica, thriller, spionaggio ecc… che compongono i gialli, quindi rimangono inerenti al tema da sviluppare.

In realtà però vengono considerate più complete quelle opere che si rifanno alla grande tradizione gialla che vede nella costruzione del delitto e nel suo smontaggio, attraverso la detection, l’unico fine di questo tipo di narrativa (in letteratura sapere chi è molto meno importante di sapere come e perchè).

Da alcuni anni il Premio viene riservato ai soli racconti inediti e negli anni il pubblico e gli autori che partecipano al concorso aumentano. Inoltre il target diventa sempre più vario: anche i più giovani partecipano entusiasti, provando a scrivere il loro nome di fianco ai vincitori delle edizioni precedenti che nel frattempo hanno scritto la storia del Giallo italiano.

La scorsa edizione 2016 vede tornare a Cattolica anche l’ambito premio “Alberto Tedeschi” riservato ai romanzi gialli italiani inediti, nato proprio sulle spiagge della Regina nel 1980.

Ti aspettiamo a Cattolica!

 

Premi il tasto che ti consente di richiedere un preventivo gratuito per la struttura che desideri

Richiedi gratis un preventivo

Restiamo in contatto!
Diventa fan di Cattolica