Richiedi gratis un preventivo

Assedio al Castello 2014 Gradara

18 - 19 - 20 luglio 2014 - A.D. 1446 – Assedio al Castello di Gradara – Rievocazione Storica Medievale

L’ASSEDIO AL CASTELLO

COME NON L’AVETE MAI VISTO!

18 – 19 – 20 luglio 2014

A Gradara ritorna l’appuntamento con la Storia più atteso della riviera.

3 giorni di fuoco, emozioni e… Storia, come non l’avete mai vista!

Il Castello di Gradara si prepara a rivivere il terribile assedio del 1446,  quando resistette per 43 giorni alle truppe dei capitani di ventura più capaci e temuti del tempo,
Francesco Sforza e Federico da Montefeltro.

Venerdì 18 luglio alle 22,30 assisterete al famoso cinespettacolo “Storia di un assedio”:  200 figuranti, un campo fortificato perfettamente ricostruito, bombarde e armi da assedio, cavalli ed effetti speciali in un palcoscenico di 10.000 mq per rendere la Storia uno spettacolo attraverso il quale emozionarsi e conoscere.

Sarà come trovarsi dentro un film, tra fanti, artiglieri e cavalieri in armatura, con i proiettili delle bombarde che si pianteranno a pochi centimetri da voi. Vi ritroverete al centro della battaglia per difendere Gradara e sarete chiamati a fare la vostra parte…

Assedio al Castello, la spettacolare rievocazione storica dell’assedio del 1446, è tornato!

Dopo un anno di pausa, la manifestazione che dal 2008 ha assunto una cadenza biennale, è arrivata alla VII edizione ed è entrata di diritto tra gli appuntamenti più importanti della riviera.
Tra le tante innovazioni introdotte dall’Assedio al Castello rispetto alle tradizionali feste medioevali quella senz’altro più spettacolare è il “Cinespettacolo”, la ricostruzione storica che precederà il suggestivo spettacolo piro-musicale; si tratta di un vero e proprio film in diretta con figuranti ed effetti speciali che racconteranno un episodio realmente accaduto nel corso dei 43 giorni di combattimenti. Sarà ricostruito l’accampamento dell’esercito assediante e un “narratore” racconterà al pubblico come si sono svolti i fatti.

Quest’anno il Cinespettacolo “Memorie di un assedio” compirà un notevole salto di qualità sia dal punto di vista artistico che scenico, infatti la colonna sonora sarà interamente eseguita dal vivo da un’orchestra composta da più di 50 elementi che si troverà di fronte agli spettatori. Uno spettacolo mozzafiato che acquista un profilo artistico di altissimo livello e sarà in grado di catapultarvi nel mezzo della battaglia per difendere Gradara!

Il “Cinespettacolo” e lo spettacolo piro-musicale si svolgeranno venerdì 18 luglio, dalle ore 22,30

Assedio al castello - spettacolo piro-musicale a Gradara

Nelle giornate medioevali di sabato 19 e domenica 20 luglio sarà possibile assistere dal vivo agli scontri per la conquista della Rocca, ricostruiti da circa 100 figuranti in abito storico. I visitatori potranno partecipare alle battaglie e saranno “arruolati” dalle milizie cittadine per portare rifornimenti ed equipaggiamento, provando l’emozionante esperienza di vivere un assedio in prima persona! Giullari, musici e animazioni di ogni tipo completeranno il ricco programma degli eventi.

“Assedio al Castello si è affermato negli anni – sostiene il Sindaco di Gradara Franca Foronchi – come uno degli eventi di riferimento della riviera. Ci contattano da tutta Italia e, in particolare, dalla vicina Romagna, per sapere se “questo è l’anno dei fuochi”. Sono soprattutto albergatori, uffici turistici e tour operator che si informano per proporre la manifestazione ai loro clienti, confermando il fatto che Assedio non sia importante soltanto per Gradara ma si integri e arricchisca l’offerta turistica di almeno due Regioni, Marche ed Emilia-Romagna.

L’aspettativa che si è creata attorno a questo evento è indice del buon lavoro svolto negli ultimi anni per rendere Gradara una Capitale del Medioevo, con eventi di qualità, promozione e interventi di mantenimento e restauro del centro storico. Anno dopo anno, il visitatore che arriva a Gradara ha sempre di più l’impressione di trovarsi in un borgo sospeso nel tempo, di contemplare e di vivere in un dipinto del XV secolo. Abbiamo lavorato molto sulle emozioni che volevamo il nostro borgo evocasse nel turista, con questa idea in mente è stato costruito un programma di eventi adatto, sono state realizzate attività di formazione del personale e coinvolte costantemente le tante associazioni di volontariato con le quali collaboriamo, consapevoli che rappresentino una delle ricchezze principali del nostro territorio, assieme allo splendido castello che la Storia ci ha consegnato.”

“Questa edizione di Assedio al castello – prosegue l’Assessore al Turismo di Gradara, Andrea De Crescentini – compirà un notevole salto di qualità grazie all’introduzione della musica dal vivo. Non si tratta, infatti di una normale orchestra, bensì di un ensemble appositamente costituito per l’evento e composto da 8 musicisti e da 50 coristi appartenenti al Coro Polifonico Jubilate Candelara/ Mombaroccio e al Coro Ars Nova di Gradara, diretti dal M° Willem Peerik, già Direttore del Centro Studi di Musica antica di Gradara e della rassegna Musica Amoeni Loci. L’orchestra eseguirà dal vivo brani di musica del XV e XVI secolo che accompagneranno la rappresentazione del Cinespettacolo, rievocando quindi, non soltanto visivamente l’assedio del 1446 ma anche le atmosfere e le sonorità del primo Rinascimento. Un connubio di storia, musica e guerra che non ha precedenti in Italia e che siamo orgogliosi di avere ideato e di poterlo rappresentare in anteprima.

Altra novità di quest’anno è il coinvolgimento dell’intero borgo di Gradara all’interno della festa; con un biglietto di 10 €, infatti, sarà possibile percorrere i camminamenti di ronda, visitare il museo storico con le sue grotte medioevali, assistere agli spettacoli di falconeria. Per la prima volta, dunque, la manifestazione si apre anche alla Passeggiata degli Innamorati, il suggestivo percorso che circonda la rocca. Un incremento dell’offerta turistica resa possibile con il coinvolgimento e la collaborazione di tutti i soggetti interessati, attività turistiche ed economiche.
Un consiglio, non perdetevi per nessun motivo l’edizione 2014 di Assedio al castello!”

Assedio-al-castello_2014-programma-CopertinaSCARICA QUI IL PROGRAMMA

Assedio al castello_2014 – Il Programma

NOVITA’ EDIZIONE 2014 il cinespettacolo di venerdì 18 sarà accompagnato da una colonna sonora eseguita dal vivo da orchestra e coro

Ingresso a pagamento: €10:00 – ragazzi fino a 12 anni gratis

Per informazioni: 0541 964673 – info@gradarainnova.com

Comunicato Stampa
Comune di Gradara
Via Mancini 23
Gradara, PU 61012
Italy
Restiamo in contatto!
Diventa fan di Cattolica