Cantarelle: impara a farle in pochi minuti!

Sei pronta per il dolce di oggi? …Ecco le Cantarelle!

Cantarelle condite con la marmellata di fragole. Una vera delizia!
Cantarelle cotte e condite appoggiate sulla teglia

 

Le cantarelle sono dolci tipici romagnoli che non mancano mai durante le nostre feste di paese.

Vanno servite calde e spolverizzate di zucchero.

Le cantarelle di romagna, o più semplicemente “canterelle” (in dialetto cantarèli), sono un antico dolce romagnolo ricavato impastando farina sciolta in acqua e cotta sulla piastra, condita con olio ed un pizzico di zucchero. Nel corso degli anni, le varianti nella preparazione, negli ingredienti e nella farcitura, sono diventate davvero tantissime, ma la ricetta base resta sempre la stessa.

Ecco gli Ingredienti:

  • 500 ml di acqua
  • 250 g di farina gialla
  • 250 g di farina bianca
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di sale
  • un pizzico di bicarbonato
  • zucchero semolato

Difficoltà: media

Preparazione:

La preparazione delle cantarelle è abbastanza semplice. Inizia riempiendo una ciotola d’acqua e sciogliendoci dentro il sale ed il bicarbonato. Poi aggiungi l’olio e la farina gialla e aggiungi gradualmente anche un po’ di farina bianca, stando attento a non far formare dei grumi. Una volta che il composto è fluido e denso, scalda una teglia (oppure va benissimo anche una padella antiaderente) sul fuoco.

Con un piccolo mestolo versa il composto su una teglia ben calda creando delle piccole forme circolari dal diametro di circa 10 cm, che andranno rosolate da entrambi i lati. A cottura ultimata, appoggia questi dischetti rosolati su un piatto da portata e condiscili con olio extravergine di oliva. Infine decorali con tanto zucchero a velo!

Metti le cantarelle su un vassoio, condiscile con olio extravergine di oliva e spolverale con zucchero semolato. In alternativa alla spolverata di zucchero, le cantarelle sono ottime anche spalmate di cioccolato, marmellata o miele.

Adesso è il tuo turno. Sei pronto a stupirci con effetti speciali?
Restiamo in attesa di vedere le tue cantarelle!

Intanto ti lasciamo anche ad altri buonissimi dolci tipici dla Catolga e circondario.

Buon divertimento!

Restiamo in contatto!
Diventa fan di Cattolica